The flower power, belli da vedere, da mangiare e non solo


Se dico Flower Power cosa vi viene in mente?  Qualcuno ricollega il termine al movimento hippie, che tradotto letteralmente significa "potere dei fiori", ma non solo, Flower Power viene considerato tale in quanto usi e credenze affermano come i fiori abbiano notevoli proprietà sconosciute, in particolare stupefacenti e di natura allucinogena.
No non è un post sulle droghe, o meglio non su quelle illegali, perché i fiori di zucca non sono illegali vero??

I miei fiori preferiti

Da buona allergica non amo i fiori o meglio, mi piacciono, ma non posso tenerli troppo in casa perché il loro forte odore mi provoca una rinite che nemmeno un elefante con la sua proboscide può essermi paragonato.
Tra i miei preferiti si annoverano sicuramente le gardenie, i fiori preferiti dalla mia dolce nonna Lucia , le peonie, i girasoli che piacciono a mia madre , ed anche i tulipani in particolare quelli gialli.

Ma mica esistono solo quelli da giardino o da ornamento!

Quelli che mi fanno battere il cuore e la pancia sono loro... i fiori di zucca!


Sono una vera e propria droga per me, li mangio in tutte le salse, li preferisco in pastella fritti ma anche in una bella e sfiziosa frittata.
Non so esattamente come sia nata la mia passione per questa bontà o forse si ora ricordo, li ho provati  sulla pizza e mi hanno conquistata.
Sono un ingrediente versatile, facilmente adattabile ad ogni ricetta e poi sono vegan.
Spulciando sul web sono venuta a conoscenza di alcune curiosità su questo fiore:

Maschio o femmina?

Ebbene ho scoperto che questo bellissimo fiore ha un genere sessuale, si proprio cosi, esiste un fiore maschio ed uno femmina entrambi commestibili ma solitamente quelli destinati ad essere cotti e mangiati sono proprio i maschietti.
Li distinguiamo perché il fiore femmina al suo interno possiede un pistillo piccolo e arrotondato, e sono quelli da cui nasce proprio il frutto, vengono riconosciuti soprattutto perché sono venduti attaccati alla zucca.
Il fiore maschio invece si distingue per il suo pistillo lungo e sottile (ora dal post sulle droghe passiamo al post porno :D), sul quale è contenuto il polline che serve appunto alla fecondazione ecco perché consigliano di non staccarli tutti ma di lasciarne qualcuno proprio per continuare la fecondazione e quindi la perpetuazione della specie.

Conservazione

I fiori maschili vanno conservati con il gambo a mollo nell'acqua, mentre quelli femmina vanno messi in frigo sempre attaccati alla zucca, per poi staccarli delicatamente una volta che decideremo di cucinarli.
Vanno lavati sotto un filo d'acqua, privati del pistillo e poi tamponati delicatamente con carta assorbente.

Belli da vedere e da mangiare

E' un fiore che fa veramente bene, già il colore giallo indica l'elevata presenza di carotinoidi, ha un bassissimo apporto calorico , e la presenza del retinolo che non è altro che la forma alcolica della vitamina A fa si che sia antiossidante e faciliti l'assorbimento del ferro.
Vegani all'ascolto fate incetta di fiori di zucca mi raccomando!

Ricetta della mia frittata ai fiori di zucca

400 gr di fiori di zucca
6 uova medie
3 cucchiai di parmigiano
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe nero
3 foglioline di basilico
5 foglioline di prezzemolo
1 filo d'olio extra vergine d'oliva

Procedimento

Dopo aver lavato accuratamente i fiori sotto l'acqua, lasciarli ad asciugare su carta assorbente, appena asciutti mescolarli insieme alle uova al parmigiano ed a tutti gli altri ingredienti, procedere mettendo un filo d'olio su una padella, una volta caldo versare il composto e far cuocere a fuoco dolce con il coperchio, girare la frittata quando vedrete che il fondo si scolla facilmente, cuocete ancora con il coperchio e dopo 10 minuti circa la frittata sarà pronta.
Versatela su un piatto et Voilà.

Bon appétit :*

Baci Luna









Photo: personali, ed altre reperite su Pinterest

You May Also Like

4 commenti

  1. ecco, domani ci provo subito!!
    che fameeee....
    un bacio
    Marina
    http://www.sweetlavanda.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sono contenta ti piaccia la ricetta, aspetto le foto allora :**
      Bacini
      Lu

      Elimina
  2. Che prelibatezza! Kiss
    Nuovo post “Scarpe con il tacco. Una passione per tutti” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si, io la adoro, provala :* ps vengo subito a leggere

      Bacini
      Lu

      Elimina

© 2017-18 Più Life che Style. Italian lifestyle blog by Lucia Felughi. All rights reserved.